gift box

Mottra Caviar

Sia "MOTTRA" è stata fondata nel 2002, come joint venture in Russia e Lettonia. Utilizza un sistema di ricircolo chiuso di propria progettazione, rendendo il processo di coltivazione del pesce e di lavorazione: ecologico, sostenibile,itticoe rispettoso dell'ambiente.

La tecnologia utilizzata è stata progettata all'inizio degli anni 90 ad Astrakhan, capitale della produzione russa del caviale. Da allora si è evoluto per stare al passo con i tempi e con una nuova metotologia. Nuemerosi brevetti consentono a SIA "MOTTRA" di disporre sistemi chiusi di ricalcolo.

il team è composto da professionisti con 40 anni di esperienza nella produzione di pesce. I migliori biologi hanno terminato l'istituto sovietico di Astrakan con una specializzazione in allevamento di storioni.

MOTTRA CAVIAR

Dai capi di stato alle star, i membri delle famiglie reali e molti dei nostri clienti esclusivi in ​​tutto il mondo scrivono testimonianze giorno dopo giorno.

Mottra è un orgoglioso membro di Slow Food. Supportato dal Principe di Galles.

"Il Mottra Caviar non è solo sostenibile, è anche etico e privo di sensi di colpa, poiché il pesce non viene aperto solo per il gusto delle sue uova, ma viene munto".

Testimonial

Mark Hix, chef, autore e imprenditore

"Da quando abbiamo iniziato a offrire il caviale Mottra con uno dei piatti firmati L'Anima, è diventato ancora più popolare. Il gusto sottile solleva semplicemente il piatto e gli conferisce un'ulteriore esplosione di sapore".

Mark Hix

Francesco Mazzei, executive chef e patron de L'Anima

"Il caviale selvatico è molto difficile da reperire e la sua scarsità deve mettere in dubbio il nostro utilizzo. Il caviale Mottra è un'ottima alternativa e il sapore è superbo. Alcuni caviale d'allevamento possono essere fangosi o troppo salati nel sapore, non c'è niente di tutto questo con i prodotti Mottra sono di prim'ordine.

Francesco Mazzei

Mitchell Tonks, pluripremiato scrittore di cibo, ristoratore e pescivendolo

"Grazie mille per il tuo ... caviale sostenibile, etico e senza sensi di colpa."

Mitchell Tonks

Iscriviti alla nostra newsletter

Promozioni, nuovi prodotti e offerte. Direttamente nella tua casella di posta.

Mottra alleva tre specie di storione nella loro pesca lettone:

ACIPENSER-BAERII or SIBERIAN OSETRA

L'osetra siberiano di solito pesa circa 65 kg, con una notevole variabilità tra e all'interno dei bacini fluviali. Il peso massimo registrato è stato di 210 kg. Come per tutti gli altri storioni è longevo (fino a 60 anni), e tardi per raggiungere la maturità sessuale, a causa degli enormi bacini fluviali in Siberia, questa specie non richiede mare per la crescita. Questo dà un enorme vantaggio all'acquacoltura, rendendolo il pesce più comune per l'allevamento

ACIPENSER-GUELDENSTAEDTII or RUSSIAN OSETRA

Queste specie appartiene esclusivamente alla fauna russa ed è qui che ottiene il suo nome da. Il russo Osetra ha il naso più corto e smussato e la bocca più ampia, separatamente in piedi scutitori e rudimentali labbro inferiore. Al giorno d'oggi osetra russo di solito raggiunge circa 10-12 kg di peso e circa 1,6 m di lunghezza e raramente pesa circa 80 kg e raggiungere circa 2,6 m. Tuttavia, in tempi precedenti nei fiumi degli Urali, e nello Yenisei, occasionalmente queste specie potevano raggiungere i 128 kg di peso e fino a 3,5 m di lunghezza.

ACIPENSER-RUTHENUS or STERLET

Sterlet è una specie eurasiatica comune di storione e una delle più piccole variazioni. Può raggiungere i 16 kg e può essere da 100 a 125 cm di lunghezza. È di colore piuttosto variabile, ma di solito ha un lato ventrale giallastro ed è distinguibile tra altre specie europee di storione dalla presenza di un gran numero di scuttles laterali whitish, e un muso allungato e stretto, che è vario in lunghezza.